gli esperimenti di Willy e Peo

..

.

.

.

.

.

.

.

.

:

:

:

:

:

:

:

:

:

:

:

 

RICOPRIRE DI RAME

.


Proviamo a placcare in rame oggetti metallici mettendoli in un barattolo con un po' di aceto e altri ingredienti? 

MATERIALI


ESECUZIONE
Inserite il rame nel barattolo. Aggiungete un cucchiaio di sale e un bicchiere di aceto bianco in modo che copra perfettamente il rame. Chiudete bene il coperchio e scuotete energicamente il barattolo e il suo contenuto. Al termine fate in modo che il rame si trovi al di sopra del sale. Aprite quindi il barattolo e inserite una graffetta o un chiodo e poi  richiudete. 

Osservate il barattolo dopo almeno 15 minuti e scoprite che cosa č successo al rame e alla graffetta o al chiodo. Continuate le osservazioni dopo altri intervalli di tempo altrettanto lunghi. 

 

 

.

OSSERVAZIONI

L'aceto č un acido (acido acetico), e come tale piuttosto reattivo e corrosivo. In questa attivitā l'acido unito al sale ha ripulito il rame. Parte del rame in superficie č andata via con lo sporco e si č dissolto nell'aceto sotto forma di ioni di rame, ovvero atomi di rame carichi di elettricitā. 

Durante la reazione dell'acido (aceto) con il ferro della graffetta o del chiodo, gli ioni di rame presenti nella soluzione a base di aceto si sono sostituiti al ferro. Il rame (Cu) si č depositato sul chiodo o sulla graffetta e gli ioni di ferro (Fe) sono andati a finire nella soluzione al posto di quelli di rame.

Alla fine, la graffetta (o il chiodo) č stata ricoperta di una patina di rame. Dopo circa cinque giorni nel barattolo potrebbero essere visibili dei blocchi grigiastri. Si tratta di ferro che si č staccato dalla graffetta o dal chiodo.