Il leone Gedeone

 

 

Ed ecco quattro racconti assolutamente fantastici che vedono come protagonisti diversi animali: un leone (Gedeone) ed un topolino, un ippopotamo, una talpa, un ghiro.

Perché, si sono sempre chiesti tutti, il leone è il re della foresta? Nessuno pensi che sarebbe mai potuto accadere senza l’aiuto di un topolino intraprendente...

 

Mai sentito il detto "dormire come un ghiro"? Sono sicuro di sì; ma come mai i ghiri dormono così tanto? E la talpa? Chi sa perché vive sottoterra e ci vede così poco che si usa dire "miope come una talpa"?

 

"Oh, come sei strano!" esclamò stupito il ghiro. Infatti l’animale possedeva zampe di canguro, coda di scoiattolo, corpo d’aquila, testa di topo e un bel paio di corna di stambecco.

D’altra parte, anche 
l’ippopotamo è un bel po’ strano: cosa ci fa tutto il giorno nell’acqua con quel suo testone che emerge e con quegli occhietti che scrutano con attenzione l’ambiente? Poppi ve lo dirà.

 

Lo stesso libro, semplificato e reso adatto per lettori alle prime armi che desiderino giocare oltre che leggere, è stato pubblicato dalla De Agostini Ragazzi.